Le brevi di Valerio/54: Cametti

il registaTitolo Il regista
Autore Elisabetta Cametti
Editore Cairo
Pagine 380
Prezzo 18,90 euro

New York. Ieri. La 32enne fotografa giornalista Veronika Evans, occhi verdi e scuri capelli mossi, naso affilato e mascella marcata, orfana di fatto con disturbi ossessivi, ritrae senzatetto per scuotere l’indifferenza dell’opinione pubblica e ci riesce: ha innumerevoli followers, qualche denuncia, grande successo. Le rubano un furgone e vi fanno trovare dentro un conduttore di talk show, lo hanno ucciso col cianuro strappandogli i bulbi oculari. In poco più di un giorno un piano preparato meticolosamente per tanti mesi ha un doloroso crudele svolgimento omicida.
Terzo romanzo in due anni per la dirigente editoriale internazionale Elisabetta Cametti (1970). “Il regista” avvia una nuova serie dopo il successo dei thriller di K, Katherine Sinclaire. Si vive nel dolore e nel terrore, ci sono folletti cattivi fra di noi.

(Recensione di Valerio Calzolaio)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *