Le brevi di Valerio/136: La vita ti sia lieve

Autore Alessandra Ballerini
Titolo La vita ti sia lieve
Editore Melampo
Anno 2015 (4° ed., 1° 2013)

Carceri, Cie, case d’accoglienza, centri antiviolenza, mari mediterranei. 2001-2013. Il 21 luglio 2001 era osservatrice per il Genoa Social Forum davanti alle urla della scuola Diaz, il 14 gennaio 2013 ancora a Contrada Imbriacola di Lampedusa a visitare per professione e passione i 231 profughi rinchiusi. L’avvocata Alessandra Ballerini (Genova, 1970) frequenta i drammi contemporanei con la paura delle persone perbene, senza filtri e senza ideologie, cercando di essere utile a prevenire, diminuire, scovare menzogne e violenze. Il suo bellissimo libro La vita ti sia lieve è insieme diario politico, giornalismo narrativo, griglia critica su cronache quotidiane riferite a diritti umani e migranti: eventi e personalità di cui abbiamo letto, ascoltato, visto, affrescati attraverso parole, sguardi, sentimenti, odori, colori, spunti che toccano dentro e insegnano molto. Dedicato a Don Andrea Gallo, al fianco delle sue 56 storie (“fascicoli aperti”) Erri De Luca e Fabio Geda.

(Recensione di Valerio Calzolaio)

Salva

Salva

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *