La confraternita (Le brevi di Valerio 166)

Pierdomenico Baccalario
La confraternita
Einaudi, 2017

Foxburg e Ypstown, anni dopo. Dopo aver ottenuto il diploma, abilissimo con giochi di ruolo, computer e videogame, Marco McKay sta per iscriversi alla Facoltà di Economia del prestigioso ateneo. In accordo col suo grande amico Cosmo (dall’infanzia insieme), ha l’obiettivo di infiltrarsi in un’associazione universitaria segreta che “connette” giovani formidabili, si chiama Natio Suprema Iunctio, con regole severissime, forse dirige e manipola il mondo. Conquista la fiducia di Julian, figlio del Primo Ministro di Weland, e ci riesce. Poi incontra Julia e s’innamora. Il gioco si fa imprevedibile e duro.
Pierdomenico Baccalario (Acqui Terme, 1974) è un fertile prolifico scrittore di libri per ragazzi (anche gialli) affermato nel mondo. In La confraternita narra un’avventura fantanoir, divertente per tutti.

(Recensione di Valerio Calzolaio)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *