Un maestro nella foresta (Le brevi di Valerio 189)

Andrea Canevaro, Giulia Manzi, Domenico Volpi, Roberto Farné
Un maestro nella foresta. Alberto Manzi in America Latina
EDB, 2017
Pedagogia

Venezuela e Ande. 1955. Alberto Manzi (1924-1997) condusse “Non è mai troppo tardi” dal 1960 al 1968, 50 anni fa. In precedenza aveva innanzitutto insegnato in carcere a Roma, poi intrapreso una promettente carriera universitaria, interrotta nel 1954 per fare il maestro a scuola e compiere ricerche internazionali (soprattutto in America Latina). Così, a partire dall’estate 1955 per venti anni, trascorse i mesi estivi in Sudamerica. Il primo viaggio fu raccontato nel 1956 attraverso sei articoli pubblicati dal Vittorioso, un giornale per ragazzi edito dalla casa editrice Ave. Quel reportage viene ora ripresentato in questo prezioso volumetto con quattro importanti introduzioni dei due docenti universitari bolognesi Canevaro e Farné, dell’amico Domenico Volpi (che dirigeva il giornale) e della figlia Giulia, illustrato e arricchito da alcuni dattiloscritti (preparati come “fotoservizi”) conservati al Centro Alberto Manzi di Bologna.

(Recensione di Valerio Calzolaio)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *