Les italiens (Le brevi di Valerio 276)

Enrico Pandiani
Les italiens
Rizzoli, 2019 (prima edizione 2009)
Hard-boiled

Parigi. L’estate di un decennio fa. Con dodici colpi attraverso i vetri della finestra un cecchino uccide quattro agenti (di cui una “tipa”) della squadra di origine italiana al comando del commissario Jean-Pierre Mordenti, decimata prima ancora di cominciare. I superstiti corrono fuori (siamo ancora al 36, Quai des Orfévres nell’Île de la Cité) e lo braccano sul Quai des Grands-Augustins, non è finita lì, altri sicari li cercano fra inseguimenti e doppi giochi, estrema destra e un’affascinante transessuale.
Con un perfetto incipit iniziava Les italiens, prima bella avventura della fortunata serie ideata dal grafico, illustratore e sceneggiatore (infografico del quotidiano La Stampa) Enrico Pandiani (Torino, 1956), giunta recentemente al settimo episodio. In contemporanea sono stati riediti a inizio 2019 i primi tre 2009-2011 (allora Instar libri, ora Rizzoli). Narra in prima sempre tutto lui, Pierre, sedici capitoli hard-boiled tutti d’un fiato, arrembanti e divertenti.

(Recensione di Valerio Calzolaio)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.