Più scuola, per tutte e tutti (Le brevi di Valerio 310)

Maria Chiara Acciarini e Alba Sasso
Più scuola, per tutte e tutti
Edizioni Gruppo Abele, 2019
Politica scolastica

Italia. Domani, forse, magari. La documentata riflessione di Più scuola, per tutte e tutti, il bel libro delle esperte militanti ex insegnanti (con importante meritata carriera nazionale politico-istituzionale) Maria Chiara Acciarini (recanatese-piemontese) e Alba Sasso (pugliese-romana) prende spunto dal governo giallo-verde Conte-Di Maio-Salvini e fa riferimento a tutto il ventennio 2001-2019, venti anni di “riforme contro” l’educazione scolastica. Le risorse sono state mal risparmiate e il sistema culturale si è gravemente impoverito. Il recente cambio di governo dell’estate 2019 consente ora di utilizzare il libro come chiaro lucido compendio delle cose che andrebbero fatte nei prossimi anni dalla nuova maggioranza parlamentare giallo-rossa, i fili (rossi) da seguire, gli ostacoli da rimuovere secondo Costituzione: “l’istruzione non è un costo ma un investimento di tutto il Paese su sé stesso… c’è bisogno di più sapere per tutte e per tutti”.

(Recensione di Valerio Calzolaio)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.