Welcome to the dark side!

Non c’è nulla di più difficile che ricominciare da capo. E al tempo stesso, nulla è più semplice che azzerare tutto e ripartire.
Ecco perché, dopo sei anni e mezzo passati nel “blog-che-non-si-può-nominare”, sono qui. Per continuare un percorso in modo diverso, con tempi diversi e temi (parzialmente) diversi.
Benvenuto a te, lettore, che hai scelto di ricominciare insieme a me.

(E adesso, un po’ di pazienza, che qua regna sovrana la confusione!)

IMPORTANTE: senza Paolo Gardinali tutto questo non sarebbe mai potuto accadere 🙂