ilmioesordio: concorso con pubblicazione in palio

ilmiolibroÈ partita la terza edizione di ilmioesordio, il concorso del sito ilmiolibro.it dedicato ai nuovi talenti della narrativa italiana.
La selezione delle opere è affidata a Scuola Holden, ma contribuiranno alla valutazione anche i lettori, che potranno leggere le opere in concorso ed esprimere un giudizio pubblicando una recensione.
Partner editoriale d’eccellenza l’editore Feltrinelli che premierà con la pubblicazione non solo il migliore romanzo o libro di racconti ma anche la migliore opera della sezione gialli.

Il concorso è diventato in breve tempo la più vasta iniziativa in Italia di raccolta e selezione di nuove opere letterarie, molte delle quali scritte da giovani autori. Il vincitore dello scorso anno, Francesco Fracassi, classe 1984, arriva in questi giorni in libreria con il suo Aumarais, pubblicato nella collana “i Narratori” di Feltrinelli: un raffinato romanzo giallo che fonde poesia e mistero.

Potranno partecipare all’edizione 2013 i romanzi, i gialli e i libri di racconti inediti inviati entro il 6 agosto attraverso il sito ilmiolibro.it
I vincitori saranno resi noti in autunno.

Scopri come partecipare

Premio Tedeschi e Premio GialloStresa

bandi e concorsiAncora due segnalazioni per chi ha un romanzo o un racconto nel cassetto. Segnalazioni valide perché – come è giusto che sia – non è richiesto alcun contributo per partecipare. Attenzione alle scadenze e… in bocca al lupo!

**

Il Giallo Mondadori bandisce il premio Alberto Tedeschi, edizione 2013, per il miglior romanzo giallo italiano inedito.
Sono ammesse solo le opere in lingua italiana, inedite, mai pubblicate neppure parzialmente. I romanzi dovranno avere una lunghezza minima di 200 cartelle dattiloscritte e una massima di 250 […] e dovranno essere inviati al seguente indirizzo:

PREMIO ALBERTO TEDESCHI 2013
c/o IL GIALLO MONDADORI
20090 SEGRATE (MILANO)

entro e non oltre il 30 aprile 2013. Vale la data del timbro postale.

Per partecipare è indispensabile ritagliare e allegare al dattiloscritto copia in originale del Certificato di Partecipazione (CdP) che si trova nelle ultime pagine di ogni fascicolo del Giallo Mondadori.

Bando completo qui.

PREMIO GIALLOSTRESA 2013 – seconda edizione
Il festival letterario “Stresa, un aperitivo con…”, insieme alla Città di Stresa, all’Associazione Turistica Pro Loco, al Distretto dei Laghi e alla Provincia Verbano Cusio Ossola organizza in collaborazione con la Eclissi Editrice-Milano la seconda edizione del concorso letterario GIALLOSTRESA per racconti inediti di genere giallo ambientati sulla sponda piemontese del lago Maggiore e nelle località adiacenti agli altri laghi del Verbano Cusio Ossola, redatti in lingua italiana.
Il premio è aperto a tutti i maggiori di 18 anni. La lunghezza dei racconti deve essere tra le 15.000 e le 30.000 battute, spazi compresi. Ogni autore può partecipare con un massimo di tre elaborati. I racconti devono essere inviati in busta chiusa e in 7 copie ciascuno, al seguente indirizzo:

Concorso Giallostresa
c/o IAT – Ufficio Turistico “Città di Stresa”
Piazza Marconi, 16 28838 Stresa (VB)

e dovranno pervenire entro e non oltre il 24 maggio 2013. Una copia dovrà essere inviata per e-mail a giallostresa@gmail.com
Bando completo qui.

Concorsi, due segnalazioni per chi scrive

GLNN-MONDADORI premio lett IMMAGINE OKL’associazione culturale Pa.Gi.Ne., organizzatrice del Festival letterario GialloLuna NeroNotte che in questo 2013 si appresta a festeggiare l’11a edizione, e Il Giallo Mondadori, la più importante e nota collana dedicata al genere, hanno istituito un  nuovo Premio Letterario per il miglior racconto inedito giallo, thriller o noir.

Come termine ultimo per presentare i propri racconti inediti è stata fissata la data del 31 luglio 2013. Il racconto vincitore sarà premiato durante l’11ª edizione di GialloLuna NeroNotte, che si terrà a Ravenna dal 22 al 29 settembre 2013, alla presenza del direttore editoriale delle collane per l’edicola Mondadori; lo scrittore Franco Forte, e sarà poi pubblicato su uno dei volumi in edicola nel febbraio 2014 della collana Il Giallo Mondadori.

Il Premio è aperto a tutti i cittadini europei. I racconti devono essere scritti in lingua italiana e ambientati in Italia. La lunghezza massima delle opere deve essere di 20 cartelle dattiloscritte (ogni cartella è intesa di 35 righe e 55 battute, per un massimo di 2.000 battute).

I racconti devono essere inviati in busta chiusa e in 5 copie ciascuno al seguente indirizzo postale:
Premio GialloLuna Mondadori,
c/o associazione culturale Pa.Gi.Ne.,
via Corezolo 47,
48121 Ravenna.
Contemporaneamente una copia, in formato pdf, andrà inviata all’indirizzo di posta elettronica: gialloluna@racine.ra.it.

All’interno della busta con i racconti, i concorrenti devono inserire, ritagliato in originale, il Certificato di Partecipazione (CdP), che si trova nelle ultime pagine de “Il Giallo Mondadori” in edicola. Per ogni racconto partecipante occorre inserire nella busta un tagliando in originale.

La pregiuria, composta da Federica Angelini (giornalista e traduttrice), Ouidad Bakkali (assessore alla cultura del Comune di Ravenna), Antonella Beccaria (giornalista e scrittrice), Alberto Cassani (coordinatore progetto Ravenna 2019 – Città capitale europea della cultura), Paolo Valenti (assessore alla cultura della Provincia di Ravenna), esaminerà i racconti in concorso e ne selezionerà cinque.

La giuria finale, composta da Nevio Galeati (presidente associazione Pa.Gi.Ne. e direttore artistico del festival GialloLuna NeroNotte), Annamaria Fassio (scrittrice) e Franco Forte (direttore editoriale del Giallo Mondadori e presidente della giuria), stabilirà il vincitore assoluto.

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria del Premio ai seguenti recapiti: gialloluna@racine.ra.it, tel. 335.6485088

**

murder partyIl Premio Remo Chiosso 2013 per il miglior murder party quest’anno sarà assegnato nel corso della più importante manifestazione ludica italiana, “Lucca Comics & Games”. Grazie a questa collaborazione sarà possibile sottoporre le opere finaliste al giudizio del pubblico che avrà la possibilità di giocarle e valutarle. Partecipa anche tu inviando il murder party che hai nel cassetto! Qui il bando completo.

La partecipazione al Premio è gratuita e aperta a tutti, esclusi membri di giuria e organizzatori.
Il Premio Remo Chiosso 2013 verrà assegnato al miglior Murder Party ricevuto entro i termini stabiliti dal regolamento. Le opere devono essere scritte in lingua italiana e devono essere inviate in formato digitale all’indirizzo di posta elettronica premiochiosso@murderparty.it

Nell’email di partecipazione al premio, devono essere allegati:

il file contenente l’opera. Saranno accettati SOLO i file inviati nei formati digitali .doc; .rft; .odt. Il file dell’opera non dovrà contenere indicazioni del nome dell’autore.

In altro file dovranno essere chiaramente indicati: titolo dell’opera, nome e cognome dell’autore, telefono e indirizzo email, nonché la seguente dichiarazione: “Contestualmente all’invio della mia opera [inserire nome dell’opera], [inserire nome e cognome dell’autore] dichiara che il testo è inedito, di esserne l’autore, di non averne ceduto a terzi i diritti di distribuzione o altri diritti legati al copyright e di poterne disporre in piena e assoluta libertà. L’autore autorizza inoltre la Murderparty, titolare del Premio Chiosso e limitatamente agli scopi del concorso in oggetto, al trattamento dei propri dati personali, ai sensi del D.L.196/2003 e successive modifiche e integrazioni. Autorizzo inoltre la Murderparty a inserire l’opera nella collana “Il Taccuino della Murderparty” .

Le opere devono essere spedite via email entro il 30 giugno 2013 e non saranno restituite per nessun motivo.

Premio GialloMensa

Dunque, dunque.

Iniziamo dal comunicato stampa:

La Redazione del Giallo Mondadori, in collaborazione con la giuria del premio GialloMensa, ha scelto di premiare il racconto

Come foglie nel vento di Antonella Mecenero

La premiazione avverrà il 3 novembre a La Spezia, durante il meeting del Mensa, alla presenza dell’editor dei Gialli Mondadori Franco Forte.

Il racconto vincitore sarà pubblicato sul Giallo Mondadori n. 3069 (I cospiratori di Bill Pronzini) in edicola all’inizio di novembre.

Il Mensa Italia e il Giallo Mondadori ringraziano tutti i partecipanti e si complimentano con la vincitrice.

La premiazione c’è stata. Mancava – assente giustificatissimo – Franco Forte, ma c’erano quasi un centinaio di soci Mensa a tifare per Antonella. Che con modestia ha affermato di aver scelto Caio Giulio Cesare come protagonista-detective del suo giallo storico perché Cesare era un uomo di indubbia intelligenza, e perché “l’autore ha il vantaggio di poter utilizzare personaggi che abbiano caratteristiche che l’autore stesso non ha”.
Non è vero che l’autore manchi del requisito citato: Antonella Mecenero mi è sembrata una splendida persona, di rara sensibilità e ottima preparazione, e questo è confermato dal fatto che oltre al premio GialloMensa di recente si è anche classificata per il trofeo RiLL e per GialloStresa.
Il suo racconto è stato premiato dopo una dura selezione tra gli oltre 60 lavori pervenuti e, oltre ad avere una perfetta caratterizzazione storica, si è distinto per l’uso accurato delle parole e per il buon ritmo.
Penso quindi che Antonella Mecenero non sia una meteora occasionale, ma un’autentica autrice nuova che si affaccia al panorama letterario italiano e a cui auguriamo una lunga carriera di successo.

In questo post Antonella presenta il racconto Come foglie nel vento. Mi raccomando, cercate subito in edicola il Giallo Mondadori 3069, novembre vola via in fretta…

Il blog di Antonella Mecenero.

Concorsi, aggiornamenti, ebook

Fa talmente caldo che tocca limitarsi pure nella scrittura. Quindi per oggi solo qualche rapida segnalazione.

Concorsi gratuiti:
Concorso GialloBirra
– Racconti (massimo 10 cartelle) – Scadenza 24 agosto 2012 – Partecipazione gratuita

Esosi…:
Premio Gran Giallo Città di Cattolica – Racconti (massimo 20 cartelle) – Scadenza 25 luglio 2012 – Partecipazione 15,00 euro.

**

Garfagnana in Giallo – Racconti (massimo 10 cartelle) – Scadenza 10 settembre 2012 – Partecipazione 20,00 euro

Variazione:
Giallo 24 – Aggiornamento date (8 luglio – 16 settembre)

Finalisti:
Del Premio Azzeccagarbugli al romanzo poliziesco (8^ edizione):

1. Per legge superiore di Giorgio Fontana (Sellerio) con 13 punti
2. Tu sei il male di Roberto Costantini (Marsilio) con 10 punti
3. La casa di ringhiera di Francesco Recami, (Sellerio) con 8 voti

Il vincitore sarà annunciato venerdì 5 ottobre 2012.

**

Del Premio Romiti:
Malastagione di Loriano Macchiavelli e Francesco Guccini;
Milano Criminale di Paolo Roversi;
Per Mano Mia di Maurizio de Giovanni.
I tre autori saranno presenti a Viterbo alla 6^ edizione della manifestazione culturale Caffeina rispettivamente il 7, il 1° ed il 3 luglio 2012.

**

Del Premio Tedeschi:

La redazione di Il Giallo Mondadori è lieta di comunicare i finalisti alla 33a edizione del Premio Tedeschi, il cui vincitore sarà pubblicato sul numero di ottobre della storica collana Mondadori dedicata al giallo e al thriller.
Ecco i finalisti in ordine alfabetico:

Bernardo Cicchetti
Il rifugio dell’orco

Gianni Fontana
Le parole non dormono mai

Carlo Parri
Le gallerie

Daniele Pisani
Sherlock Holmes e l’assassino di Whitechapel

Diego Pitea
Rebus per un delitto

Il Premio Tedeschi è stato istituito nel 1980 alla memoria di Alberto Tedeschi, storico direttore di Il Giallo Mondadori e grande esperto di questo genere letterario, deceduto nel 1979.

Da leggere:
Un ebook per l’Emilia Romagna (a cura di Nero Cafè)

Un’altra iniziativa del Giallo Mondadori

Non c’è che dire, Franco Forte sta lavorando duro per rilanciare i Gialli Mondadori. È di oggi la notizia che le collane da edicola di Mondadori saranno presto disponibili in formato digitale.
Ecco invece l’appello comparso ieri su FaceBook:
Sto per far partire un’altra delle mie mirabolanti iniziative, questa volta tirando in ballo, oltre ai Gialli Mondadori, anche Radio 24 del Sole 24 Ore.
L’idea è di coinvolgere il pubblico di Radio 24, i lettori di Il Giallo Mondadori e gli appassionati di gialli, thriller e noir in generale, a partecipare a un’iniziativa strutturata in 10 appuntamenti radiofonici settimanali su Radio 24, tutte le domeniche dal 1° luglio al 9 settembre, e che si concluderà con l’uscita in edicola, a gennaio 2013, di un Giallo Mondadori antologico dedicato, dal titolo “Giallo 24 – Dieci racconti dalla radio alla carta”.
Gli autori potranno, per tutto il periodo dell’iniziativa, inviare dei racconti gialli alla redazione dei Gialli Mondadori, secondo una doppia modalità: un normale racconto di massimo 20 cartelle dattiloscritte (40.000 battute totali spazi vuoti inclusi), e una versione ridotta di una cartella (massimo 2000 battute) dello stesso racconto. Non un riassunto, bensì un vero e proprio “racconto bonsai” di quello più lungo.
Lo staff redazionale dei Gialli valuterà i racconti e ne sceglierà uno a settimana da portare in trasmissione a Radio 24, per essere letto nell’appuntamento radiofonico settimanale intitolato Giallo 24 (la versione breve, ovviamente). I racconti completi saranno utilizzati per la realizzazione dell’antologia nel Giallo Mondadori di gennaio 2013.
Ogni puntata prevederà la partecipazione di un giallista di chiara fama, che commenterà il racconto prescelto, fornito per tempo dalla redazione del Giallo Mondadori, oltre naturalmente agli autori stessi, che saranno ospiti della trasmissione. I brevi commenti degli scrittori di pregio saranno inseriti come prefazioni dei racconti scelti per la pubblicazione in volume.
Per questa iniziativa non c’è alcun vincolo di partecipazione, tutti possono contribuire liberamente.
Ecco l’indirizzo a cui spedire i racconti nelle due versioni:
GIALLO 24
c/o A. Mondadori Editore
Redazione Category
4° piano Torre Nord
via A. Mondadori 1
20090 Segrate MI

Buona partecipazione a tutti!

Concorsi letterari: le prossime scadenze

Anche se molte cose dovranno cambiare, non vorrei perdere l’abitudine di segnalare concorsi letterari dedicati al genere (e non solo) per aspiranti scrittori, con l’augurio che servano a scovare nuovi talenti o anche solo a dare ai vincitori un attimo di effimera celebrità.

Ecco alcuni concorsi in scadenza:

Come e più che in passato, mi impegno a segnalare solo concorsi che non richiedono contributo per la partecipazione.

In bocca al lupo a chi si cimenterà 🙂