La Sherlockiana 2020

Quest’anno non è stato possibile realizzare l’edizione 2020 del festival La Sherlockiana che organizziamo ogni anno in collaborazione con la Biblioteca Cassina Anna.
Abbiamo però pensato di proporre due incontri virtuali nel week end che ci vede solitamente riuniti per omaggiare Tecla Dozio. Quindi sabato 26 e domenica 27 settembre alle ore 18:30 sarà possibile seguirci online.

Sabato 26 settembre
Le librerie: ieri, oggi e domani – Dagli incontri letterari alla Libreria del Giallo alle presentazioni/eventi virtuali di oggi. Come si sono adeguati alla situazione attuale librerie, autori e lettori.
Con Lucia Tilde Ingrosso, Andrea Carlo Cappi, Mariana Marenghi (Libreria Il covo della ladra), Riccardo Cavallero (SEM editore).

Domenica 27 settembre
Narrazione del reale tra noir e distopico – Come raccontare la società contemporanea, anche alla luce di questi ultimi mesi.
Con Nicoletta Vallorani, Bruno Morchio, Monica Monti, Valerio Varesi e Luca Crovi.

Gli appuntamenti inizieranno alle 18:30, dureranno circa un’ora e saranno condotti da Manuel Figliolini.
Potrete seguirci sulla nostra pagina Facebook o il canale YouTube della libreria Covo della Ladra.
Vi aspettiamo!

“I sapori del Giallo” di Langhirano 4/6 e 12 settembre 2020 – Comunicato stampa

La sedicesima edizione della rassegna letteraria I Sapori del Giallo ha preso il via venerdì 4 settembre con la sessione  “Giallo Parma” e la presentazione di Gli Invisibili – Un’indagine del commissario Soneri di Valerio Varesi (Mondadori).
Sabato 5 settembre alle ore 10:00 si riprende con “Dalla Realtà all’immaginario – Poliziotti che scrivono” e la presentazione di 8 libri scritti da poliziotti in servizio e in pensione tra questi il libro di Ansoino Andreassi, già capo dell’antiterrorismo della Polizia di Stato dal titolo Guardie – Le vittime in divisa del terrorismo presentato dal Questore di Parma Dott. Gaetano Bonaccorso. Quindi tra gli altri Maurizio Blini con Le bugie della notte (Fratelli Frilli) e Roberto Centazzo con Bevande incluse (TEA).
Sempre sabato, ma alle ore 18:00 “Letteratura Gialla e società” avrà fra i protagonisti Maria Stella Galli con il libro Non dimenticar le mie parole.
Domenica 6 Settembre alle ore 10:00 la XIV edizione del premio “Marco Nozza – per il giornalismo d’inchiesta e informazione critica” che vedrà fra l’altro la presenza di Paolo Bolognesi, presidente dell’associazione parenti vittime della strage del 2 agosto 1980, ci sarà la presentazione dei libri dei giornalisti di REPORT – RAI3 Paolo Mondani e Giorgio Mottola, quella del libro di Roberto Scardova L’oro di Gelli (Castelvecchi), del libro del Vaticanista Alberto Melloni Rimozioni. Lercaro,1968 e del libro di Mara Morini La Russia di Putin.
Domenica alle ore 18:00 la sessione “Passione del Giallo” avrà come principali protagonisti Bruno Morchio con Dove crollano i sogni (Nero Rizzoli) e la Trilogia di Izzo di Fabio Montale (E/O).
Sabato 12 settembre alle 18 Franco Forte presenterà La bambina e il nazista (Mondadori) di Franco Forte e Scilla Bonfiglioli.
Farà seguito la consegna del Premio letterario “Racconti inediti – I Sapori del Giallo” in collaborazione tra Il Giallo Mondadori e Comune di Langhirano

“Trebbo Sui Generis” 6-7 giugno 2020

La seconda edizione di “Trebbo Sui Generis”, festival dedicato ai generi letterari, si svolgerà sabato 6 e domenica 7 giugno 2020 online.
Dato il particolare momento storico, infatti, sarà possibile seguire il festival sulla pagina Facebook dedicata e sul canale YouTube del Centro di lettura “Isola del Tesoro” di Trebbo di Reno, che organizza l’evento.

Ecco il programma completo.

Sabato 6 giugno

10.30 Apertura del Festival: saluto del Sindaco Belinda Gottardi e presentazione di Matteo Bortolotti
10.45 Una voce per i viaggi straordinari di Jules Verne
10.55 Antonella Selva: Storie e colori di Marocco, Italia e Scozia (relatore Lorenzo Cimmino)
11.30 Saverio Gamberini e Alba Piolanti La Storia nelle storie della nostra gente (relatore Francesca Gallucci)
12.15 Emilio Rigatti ed Alessandro Agostinelli: Da un viaggio… un curioso racconto (relatore Pier Alberto Guidotti)

15.20 Una voce per l’ideatore delle biografie parallele: Plutarco
15.30 Valeria Traversi e Estera Milocic (per Slavenka Drakulic): Grandi donne a fianco di grandi uomini (Montale e Einstein) (relatore Rosanna Bonafede)
16.15 Dino Baldi: Alle origini del racconto di viaggio, antica Grecia e Roma Imperiale (relatore Raffaella Tamba)
17.00 Roberto Colombari: Bologna 15 novembre 1325, thriller nella storia (relatore Rosanna Bonafede)
17.45 Andrea Frediani: La storia maestra di vita e di speranza (relatore Raffaella Tamba)
18.30 Cinzia Tani: Dallo stupore del mondo alle donne di spade: la storia è già fiction (relatore Federico Felloni)
21.00 Valerio Varesi: Storia di sogni infranti. La trilogia della Repubblica (relatore Raffaella Tamba)

Domenica 7 giugno

10.30 Una voce per l’inventore del romanzo storico italiano: Alessandro Manzoni
10.45 Luciano Caminati, Vio Cavrini e Susy Zappa: Dall’alto di monti e fari al profondo di foreste vergini: sì, ci sono posti così! (relatore Raffaella Tamba)
11.30 Valentina Grande, Eva Rossetti e Valerio Pastore: Carver e Salinger, la loro storia nelle immagini (relatore Matteo Bortolotti)
12.15 Patrizia Debicke: le mosse dei Medici sulla scacchiera politica europea del ‘500 (relatore Matteo Bortolotti)

15.20 Una voce per l’artista italiano del fumetto: Magnus
15.30 Silvia Gorgi e Emanuele Termini: Luoghi d’incanto e mistero, Padova e Venezia (relatore Raffaella Tamba)
16.15 Sergio Rossi, Giovanni Scarduelli, Otto Gabos e Onofrio Catacchio: Il disegno racconta chi disegna (relatore Sergio Rossi)
17.15 Fabiano Massimi: Un romanzo alla ricerca di una verità storica (relatore Marco Valenti)
18.00 Marilù Oliva e Marina Marazza: Dal mito di Ulisse al Seicento spagnolo: maghe, streghe, donne (relatori Marina Marazza e Marilù Oliva)

Festival del Giallo di Pistoia – X edizione

Si terrà a Pistoia dal 28 febbraio al 1 marzo la X edizione del Festival del Giallo promosso dall’associazione Amici del Giallo.
Il tema prescelto per quest’anno è «Il personaggio ed il suo doppio: dalla letteratura alla fiction. I carabinieri e gli altri investigatori del terzo millennio».
Si parlerà di commissari e detective che passano dalla realtà alla letteratura, dal libro al grande e piccolo schermo.
L’appuntamento prevede un ricco programma di eventi ospitati alla biblioteca San Giorgio e in altre sedi cittadine.
Il festival sarà inaugurato la mattina di venerdì 28 febbraio nella sala Maggiore del Palazzo Comunale con un ampio focus sul tema «Il carabiniere nella realtà, nella letteratura e nella fiction». Sono previsti gli interventi del colonnello Gianni Fedeli (comandante provinciale Carabinieri di Pistoia), degli scrittori Marco Vichi e Leonardo Gori e, sulla tutela dei beni culturali, del generale Roberto Riccardi (scrittore e comandante dei Carabinieri per la tutela del patrimonio culturale) e di Eike Schmidt, direttore della Galleria degli Uffizi di Firenze.
Tra gli scrittori: Roberto Riccardi, Leonardo Gori, Marco Vichi, Gianni Farinetti, Franco Forte, Barbara Baraldi, Andrea Carlo Cappi, Stefano Di Marino, Mariano Sabatini, Patrizia Rinaldi, Arantza Portabales, Mariolina Venezia, Valerio Varesi e Maurizio de Giovanni.

In allegato il programma completo, che prevede incontri nelle scuole e con attori, cene con gli autori e numerose iniziative collaterali.
Scarica il PROGRAMMA FESTIVAL PISTOIA

 

Premio Scerbanenco: i finalisti

Ecco la cinquina dei romanzi italiani finalisti del Premio Giorgio Scerbanenco 2019, risultata dalla sommatoria dei voti dei lettori sul sito, che quest’anno ha fatto registrare 2.281 registrazioni, e di quelli ponderati della Giuria letteraria formata da Cecilia Scerbanenco (Presidente), Maurizio Ascari, Alessandra Calanchi, Valerio Calzolaio, Luca Crovi, Loredana Lipperini, Sergio Pent, Sebastiano Triulzi e John Vignola.

I cinque finalisti verranno presentati al pubblico il 9 dicembre alle ore 17:30 presso la libreria Feltrinelli di piazza Duomo (Via Ugo Foscolo, 1, Milano).

Il Premio Giorgio Scerbanenco del 2019, consistente in un ritratto di Giorgio Scerbanenco ad opera dell’artista Andrea Ventura, sarà consegnato la sera del 9 dicembre presso l’università IULM.

Il romanzo Nero a Milano di Romano De Marco (Piemme), entrato nella cinquina finalista, si aggiudica anche il Premio dei lettori come il più votato sul sito del festival.

I 5 finalisti del Premio sono:
Cristina Cassar ScaliaLa logica della lampara, Einaudi
Romano De MarcoNero a Milano, Piemme
Piergiorgio PulixiL’isola delle anime, Rizzoli
Patrizia RinaldiLa danza dei veleni, E/O
Ilaria TutiNinfa dormiente, Longanesi