Le brevi di Valerio/60: Manzini

sull'orlo del precipizioTitolo Sull’orlo del precipizio
Autore Antonio Manzini
Editore Sellerio
Anno 2015
Pagine 115
Prezzo 8 euro

Genova. Ottobre 2015. Il grande scrittore Giorgio Volpe ha terminato l’ultimo romanzo di 800 pagine, dopo 2 anni, 6 mesi e 13 giorni, 862 pacchetti di Marlboro e 3 influenze di gestazione. Lo comunica alla moglie Bianca (28 anni di matrimonio), all’editor Fiorella (al suo fianco da 25 anni), al collega Maurizio e a Francesco, direttore della Gozzi, la più grande casa editrice del paese, proprio nel giorno in cui sta per nascere il polo unico con gli altri due storici colossi Bardi e Malossi. Ha già vinto tutto (Strega, Campiello, Viareggio, Chiara), sempre in testa alle classifiche (da 180.000 a 760.000 copie), con molte riuscite trasposizioni cinematografiche, ora è soddisfatto e parte per una settimana a Ischia. Quando torna si presentano Aldo di Macerata e Sergej di Mosca per l’editing, è cambiato tutto. Simpatico scherzo di Antonio Manzini, “Sull’orlo del precipizio”.

(Recensione di Valerio Calzolaio)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.