Le brevi di Valerio/93: Hammett

on-the-wayAutore Dashiell Hammett
Titolo On the Way
Editore Mondadori
Traduzione di Sergio Altieri e G.L. Staffilano
Anno 2016
Pagine 330
Prezzo 22 euro

Usa. 1922-1934. Dashiell Samuel Hammett (1894 -1961) fu un uomo alto bello tubercolotico solitario e donnaiolo (oltre moglie e due figlie, ovviamente Lillian Hellman), spesso un investigatore privato tra il 1915 e il 1922, un compagno militante per metà della vita (messo in carcere sei mesi dal maccartismo), un grande scrittore per un’altra breve parte della sua e per sempre, una star per un paio di decenni. Sulla base dell’archivio acquistato da un’università texana, con l’aiuto degli eredi e in particolare della nipote Julie, il suo biografo Richard Layman ha fatto riemergere 17 racconti e 3 soggetti cinematografici, mai raccolti in antologia e perlopiù inediti: The Hunter and Other Stories in americano (2013), On the Way ora in italiano. I testi sono raramente hard-boiled, distinti in quattro sezioni (crimine, uomini, uomini e donne, storie per il cinema) e un’appendice con alcune pagine dell’incompiuto Sam Spade, con l’aggiunta di ottime introduzione e postfazione.

(Recensione di Valerio Calzolaio)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.