Le brevi di Valerio/99: Mankell

stivali-di-gomma-svedesiAutore Henning Mankell
Titolo Stivali di gomma svedesi
Editore Marsilio
Anno 2016
Pagine 427
Prezzo 19,50 euro
Traduzione di Andrea Stringhetti e Laura Cangemi

Un arcipelago di sperdute isole, baie, isolotti e persone del mar Baltico, a sudest di Stoccolma. Autunno, qualche anno fa. Barba lunga occhi infossati capelli spettinati, dal 1991 l’allora 55enne Fredrik Welin si è ritirato lì, da eremita ateo. Prima faceva l’elegante chirurgo ortopedico, fino alla catastrofe della sua vita. Ne abbiamo conosciuto vita e primo periodo nel capolavoro di Henning Mankell Scarpe italiane del 2006 (Marsilio, 2008). Ora la sua casa sta bruciando, fugge con roulotte, piccola barca e due stivali da piede sinistro. Si capiranno i misteri di quello e altri incendi, nessuno potrà risolvere quello della solitudine, ultimo magnifico romanzo (Antibes, marzo 2015) di un grande maestro, Stivali di gomma svedesi, scomparso il 5 ottobre 2015 a 67 anni.

(Recensione di Valerio Calzolaio)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.