La notte non esiste (Le brevi di Valerio 318)

Angelo Petrella
La notte non esiste
Marsilio Venezia, 2019
Giallo

Napoli. Dicembre 2018. All’alba l’ispettore Denis Carbone arriva sulla scena del crimine, il cadavere di una bambina nigeriana è rotolato giù dalla scarpata a picco giù dal Parco Virgiliano, malmenata e strangolata, piena di metamfetamina. Lui ha ripreso a fumare pacchetti di Rothmans al giorno (non a bere, però, da tredici settimane), dopo la sparatoria e i guai di quattro mesi prima sente male dappertutto, soffre per l’antica morte della sorellina Alice e per l’assenza di Laura, ingoia di continuo pasticche antiacidi Cronizat. Lettieri, l’integerrimo capo, lo copre, ma il questore lo bracca. Siamo alla vigilia di Natale, niente festeggiamenti; invece rapimenti e uccisioni, incubi e corruzione, oscuri traffici e riti vudù, oltre ai drammi del passato e del presente nella vita dell’arrabbiato tormentato poliziotto. Altro che tenera! La notte non esiste è il secondo capitolo per la serie noir Carbone del bravo traduttore, sceneggiatore e scrittore Angelo Petrella (Napoli, 1978).

(Recensione di Valerio Calzolaio)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.