Le brevi di Valerio/123: Giorgio Pagano

Autore Giorgio Pagano
Titolo São Tomé e Principe. Diario do Centro do mundo
Editore Edizioni Cinque Terre
Anno 2016

Africa. Da sempre e ancora. Le specie umane provengono tutte da lì, eppure quel continente “primordiale” è entrato per la prima volta nell’economia-mondo mediante la migrazione coatta di manodopera schiavile verso le Americhe e il Medio Oriente, poi con il colonialismo degli ultimi due secoli. Ora siamo al primo e secondo tempo dell’indipendenza di molti suoi Stati, l’Africa può e deve trovare dentro di sé i mezzi e gli itinerari per salvarsi.
Giorgio Pagano (La Spezia, 1954) collabora con enti locali e ong su progetti di cooperazione decentrata. Forte di una ricca esperienza e cultura, con il bel volume di suoi testi (in parte articoli pubblicati su quotidiani) e fotografie São Tomé e Principe. Diario do Centro do mundo prende spunto dal piano integrato di Sviluppo sostenibile e inclusivo del Distretto di Lemba nella Repubblica di São Tomé e Principe (Alisei Ong) per riflettere sulla “nostra” Africa. Prefazione di Gian Paolo Calchi Novati.

(Recensione di Valerio Calzolaio)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.