Pezzi da museo (Le brevi di Valerio 333)

Autori vari
Pezzi da museo. Ventidue collezioni straordinarie nel racconto di grandi scrittori
A cura di Maggie Fergusson
Sellerio Palermo, 2019 (orig. inglese 2016)
Traduzione di Pavlov Dogg
Beni culturali

Alcuni musei negli anni scorsi. C’è sempre una buona occasione per visitarli. Intelligent Life (ora 1843 Magazine) è una rivista culturale bimestrale britannica. Anni fa chiese a scrittori di raccontare un museo che li aveva ispirati. Ne uscirono 38 interessanti pezzi, 22 dei quali sono raccolti in un bel volume. Fra gli altri: Julian Barnes, Dove Sibelius nacque ad Ainola in Finlandia (e parla anche del silenzio di Rossini); William Boyd, Tutto merito di Rudolf nel Leopold Museum di Vienna; Roddy Doyle, Il museo della gente comune a New York; Margaret Drabble, Dipinti nella pietra, il Museo dell’Opificio delle Pietre Dure a Firenze; Aminatta Forna, Il museo dei cuori infranti (o delle Relazioni Interrotte) a Zagabria; Michael Morpurgo, La pietà della guerra, In Flanders Fields Museum a Ypres nelle Fiandre in Belgio; Allison Pearson, I sonetti in pietra di Rodin a Parigi; Ali Smith. Le ali di Capri a Villa San Michele; Jacqueline Wilson, Il Palazzo delle Bambole, la Poupée a Parigi.

(Recensione di Valerio Calzolaio)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.