Uno scrittore in redazione (Le brevi di Valerio 405)

Michele Perriera
Uno scrittore in redazione. Articoli, cronache, critiche, commenti di vita culturale. “L’Ora” 1961-1992
Sellerio Palermo, 2020
Giornalismo

Palermo. Anni sessanta. Il noto “Gruppo 63” era costituito da poeti, scrittori, critici e studiosi, lontani nello spazio e nella biografia, animati dallo sperimentare forme di espressione che rompessero schemi tradizionali. Emerse nel capoluogo siciliano e uno dei fondatori fu Michele Biondino Perriera (1937-2010), viso di furetto strabico, smilzo e impacciato, vocato per il teatro, giornalista e organizzatore culturale per necessità. Sellerio pubblica l’interessante raccolta Uno scrittore in redazione, i curati colti articoli del “mestieraccio affannato” che non prediligeva: cronache sportive, reportages, inchieste, recensioni teatrali, interviste (da Volonté a Riboldi, da Milva a Calvesi) e fondi per i supplementi scritti per il quotidiano di sinistra “L’Ora” (1900-1992) nell’arco di un trentennio, durante il quale pure si sposò con Lisa ed ebbe i due figli, realizzò regie, novelle, saggi e diresse teatri e scuole di teatro.
La prefazione è di Piero Violante (Bagheria, 1945).

(Recensione di Valerio Calzolaio)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.