Marx in Italia – AA. VV.

Autori Vari (a cura di Francesco Giasi e Marcello Mustè)
Marx in Italia
Treccani Roma, 2020
Cultura
Recensione di Valerio Calzolaio

Italia. Più o meno dal 1848 (prima dell’Unità) in avanti. A novembre 2018 si svolse a Roma il convegno Marx in Italia (di impianto gramsciano), organizzato dalla Fondazione Gramsci e dall’Istituto della Enciclopedia Italiana. Le relazioni, rielaborate dagli autori, vengono riproposte in volume con una premessa dei due curatori (Francesco Giasi e Marcello Mustè) e un’introduzione di Mustè sui marxismi italiani, conservando poi la suddivisione in tre sezioni: la circolazione del pensiero (Bravo, Bondì, Francesca Antonini, Cospito, Giasi); le interpretazioni (Frosini, Favilli, Montanari, Vacca, Azzolini); le influenze (Canfora, Masella, Bidussa, Francesca Izzo, Lippi, Guzzone).
Volutamente non è una storia del marxismo nel nostro paese, piuttosto una riflessione sulla “fortuna” delle opere di Karl Marx (1818-1883) connessa alle dinamiche della pubblicazione in italiano e, soprattutto, all’assorbimento nelle vicende sociali e politiche del movimento operaio e in alcune aree disciplinari.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.