La guerra di indipendenza di Roma nord di Claudio Delicato

La guerra di indipendenza di Roma NordClaudio Delicato
La guerra di indipendenza di Roma nord
Mondadori, 2016

Negli ultimi venti anni ogni sindaco neoeletto era colpito, il giorno dopo gli scrutini, da quella che ormai in molti chiamavano “la maledizione del Campidoglio”: poteva essere Martin Luther King, tuo cugino di due anni o un manichino di Zara, e non avrebbe comunque fatto nulla. Roma restava sempre immobile e uguale a se stessa. (cit. pagina 41)

Roma, oggi. Ma proprio oggi-oggi: siamo sotto elezioni amministrative, la città è allo sbando, il Governo è instabile. In questo panorama a noi tristemente familiare si muove Alberto “Albe” Gagliardi: nerd, blogger, laureando in storia, residente a Roma nord. Per una serie di fortunate coincidenze – leggasi un post provocatorio molto commentato e qualche tweet molto rituittato – anche lui si candida alle amministrative. Non vince, ma poco ci manca.
Ed ecco che l’ex nerd si trova catapultato nel mondo della politica: coadiuvato da Valerio Ferrari, fedele amico di sempre, Albe diventa nel giro di poco tempo il leader indiscusso di una nuova entità denominata Roma nord, nella quale imperversano Smart, Hogan e apericena.
Dall’altra parte del muro metaforico (fino a un certo punto, perché poi…) invece c’è lui, Manlio Sabatini, vincitore del noto tv show “Tamarreide”, incoronato nono re di Roma dopo i sette tradizionali e Paulo Roberto Falcão. Arruolato da Federico Quintarelli, arrembante aspirante ducetto di Roma Sud.
Lo scontro tra Roma nord e Roma sud è infarcito di colpi di scena: guerre, attentati, tradimenti, donne, tifo… Per conquistare e sottomettere definitivamente la caput mundi scendono in campo il Vaticano, la Camorra, i terroristi, i Servizi segreti e chi più ne ha più ne metta.
Praticamente si concentra, in pochi chilometri quadrati, tutto ciò che accade nel mondo. La dissoluzione di Roma diventa paradigma di un disastro universale, sotto lo sguardo attonito dell’ONU (addirittura!).

Ecco come si presenta Roma in un futuro non troppo lontano:

Mappa RomaLa guerra di Indipendenza di Roma nord è un serissimo romanzo di intrattenimento ad alto tasso di ironia, con vicende talmente implausibili da risultare realistiche (e infatti qualcuno ha pensato che la secessione di Roma nord fosse una vera proposta politica…), zeppo di quegli elementi pop che impregnano ormai la comunicazione dei nostri politici a ogni livello.

Claudio Delicato, l’autore, è il blogger di Ciclofrenia, ma è anche operatore umanitario ONU. Il ragazzo ha buone idee e sa comunicare.

La copertina è di Leo Ortolani, all’interno omaggio a ZeroCalcare e al mammuth di Rebibbia.

La pagina del Partito Indipendentista di Roma Nord su FaceBook.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.