Mercanti di verità – Jill Abramson

Jill Abramson
Mercanti di verità. Il business delle notizie e la grande guerra dell’informazione
Sellerio Palermo, 2021 (orig. 2019)
Traduzione di Andrea Grechi
Attualità politica
Recensione di Valerio Calzolaio

Stati Uniti. Dal 2007. La rivoluzione digitale ha cambiato i giornali, ormai esistono aziende che producono non solo testi cartacei ed è difficile distinguere fra fenomeni strutturali e ciclici. Jill Ellen Abramson (New York, 1954) è una bravissima giornalista, prima donna a dirigere il New York Times, dal 2011 al 2014. Da anni si è dedicata alla formazione di generazioni di reporter, scrittori e redattori alla Harvard University, docente di corsi di giornalismo. Nel 2019 scrisse lo splendido documentato Mercanti di verità, per raccontare, da cronista, quattro aziende giornalistiche: due siti on line di informazione di immenso successo (Vice e BuzzFeed), veri e propri snack d’intrattenimento (le onnipresenti liste di tutto, le notizie scoop, i video di animali), accanto allo stesso NYT e al Washington Post. Viene pubblicato ora in italiano con un’introduzione che fa riferimento anche alla situazione europea e italiana. Istruttivo sia per chi scrive che per chi legge quotidianamente.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.